DalmineStoria

Home » La città e il suo governo

La città e il suo governo

La città e il suo governoI principi fondativi del Comune / Comunità

Cittadinanza, governo, controllo e partecipazione, conflitto

Avvio di una riflessione su quali siano i principi fondativi della vita di una comunità e per iniziare eventualmente anche un percorso e  un’esperienza di “consiglio comunale” dei ragazzi.

I principi fondativi della comunità

  • Chi è “Cittadino
  • Le scelte delle antiche città di Atene (jus sanguinis) e Roma (jus solis)

Chi ha “diritto di governare”: le scelte di Atene

  • Aristocrazia, oligarchia e democrazia
  • Concezione negativa del lavoro come principio discriminante
    • I principi di esclusione e inclusione
    • Identità di città, popolo, nazione, …

Conflitto: chi ha diritto di decidere sui primi due diritti?

  • È il conflitto, e non il consenso, la matrice della democrazia
  • Il conflitto come processo generativo, creativo.

Il controllo di chi governa – Separazione dei poteri

La democrazia è innanzitutto un sistema per limitare il potere, perché “il potere tende a corrompere e il potere assoluto corrompe in modo assoluto” (Lord Acton in un famoso discorso del 1887).

  • L’ostracismo al tempo degli ateniesi
  • Comune: organi politici e organi burocratici
  • I media come partecipazione e controllo

Il governo della città di Dalmine

  • Sindaco, giunta e consiglio
  • Partecipazione popolare
  • Le risorse / Entrate

I simboli di rappresentanza

  • Il palazzo comunale
  • Il gonfalone e lo stemma comunale
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: