DalmineStoria

Home » Uncategorized » L’Oratorio strumento per fare comunità

L’Oratorio strumento per fare comunità

Per l’Università Anteas Dalmine, martedì pomeriggiosommario 19 novembre, Claudio Pesenti a nome dell’ASD, ha tenuto una relazione sull’istituzione dell’Oratorio e come la sua opera in Dalmine sia stata importante nel dare la forma di comunità al quartiere centrale, denominato anche company town, che fino agli anni ’60 aveva un’identità aziendale e non territoriale e in cui le gerarchie interne allo stabilimento erano riportate anche nella vita quotidiana all’esterno.

Sintesi della presentazione

Presentazione

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: